Flower Power Racing

La Clio Cup riparte dal Mugello

IMG_3125Questo fine settimana si riaccendono i motori sul circuito del Mugello per la quarta delle sei tappe della Clio Cup Italia, nella quale siamo impegnati con Marco Fiore.

Dopo la piacevole e positiva esperienza di Monza, per questioni di contenimento dei costi, la Flower Power Racing schiererà solo Marco, il quale ha avuto la possibilità di effettuare un test sul circuito toscano lo scorso mese di luglio con riscontri più che positivi.

Il nostro pilota è pronto e non aspetta altro che tornare al lavoro con Stefano Secci e Andrea Ferrario, nonchè tutti i ragazzi di Essecorse. L’obiettivo del team è sicuramente quello di provare a fare un ulteriore passo avanti in classifica generale con il forte Cristian Ricciarini (attualmente in testa), e di mantenere la leadership nel campionato riservato ai Rookies con Fiore.

Fiorello dovrà quindi aspettare e darsi da fare nella ricerca di sponsorizzazioni per poter correre ancora con la Porsche GT3 CUP.

Sul Mugello Circuit i motori si accenderanno sabato 3 settembre con i due turni di prove libere e le qualifiche, mentre domenica 4 si svolgeranno le due gare da 25’ che potrete seguire in Live Streaming.

Monza è sempre Monza

MA3_3083Anche l’appuntamento di Monza è stato archiviato con grandi emozioni e grandi soddisfazioni. Grandi emozioni soprattutto per i familiari e gli amici che ci hanno visto entrambi impegnati, seppur in categorie differenti; grandi soddisfazioni perché è andato tutto bene: Marco è riuscito a portare a termine entrambe le gare e a raccogliere ancora punti e Fiorello ha coronato un sogno e si è divertito come non mai.

Dopo le qualifiche, gara 1 per Marco si è prospettata subito in salita a causa di due testacoda nel primo giro di gara che hanno compromesso la corsa, comunque portata a termine con la soddisfazione di un punticino e pieno successo nella classifica rookie. Per Fiorello gara 1 è stata semplicemente fantastica, conclusa in 8°posizione assoluta e 2° nella categoria Porsche 991.

In gara 2 Marco ha concluso in 11° posizione, appena fuori dalla zona punti ma comunque 1° dei rookie. Per quanto riguarda Fiorello, ha dovuto fare i conti con un problema meccanico che lo ha costretto al ritiro.

Quindi Monza archiviata in modo soddisfacente per quanto ci riguarda ma chiusa alla grande per Essecorse, infatti torna a casa con la pole position, le due vittorie in entrambe le gare della Clio Cup e la leadership in campionato grazie al grande Cristian Ricciarini.

Flower Power Racing al completo per Monza

MA1_0483Sale l’adrenalina per la gara di questo weekend sul tempio della velocità. Tensione altissima per  la gara “di casa”, per la quale abbiamo deciso di schierarci al completo, grazie a Essecorse che si prenderà cura di noi e grazie soprattutto a tutti i nostri preziosi amici sostenitori e fans.

Marco, dopo la fatica degli esami universitari, dovrà faticare ancora molto per portare a casa risultati di buon livello nella difficile e combattuta Clio Cup Italia. Finora è andato a punti nei precedenti appuntamenti e anche a Monza speriamo di vederlo progredire ulteriormente.

La grande novità invece è il ritorno al volante di Fiorello, che ha deciso di schierarsi in Coppa Italia Gran Turismo e debuttare in gara a bordo di una Porsche 911 GT3 Cup. Per lui nessuna pretesa di grandi risultati finali, ma il semplice desiderio di divertirsi e conoscere sempre meglio la vettura.

Dopo le qualifiche di sabato ecco gli orari delle nostre gare di domenica 3 luglio:

10.00   gara 1 Clio Cup Italia

11.20   gara 1 Coppa Italia Gran Turismo

15.10   gara 2  Clio Cup Italia

17.50  gara 2 Coppa Italia Gran Turismo

Venite a trovarci, sarete i benvenuti!  Ci trovate ai box Nr. 8 e Nr. 9!

E’ possibile seguire le gare in diretta Streaming sul sito www.gruppoperonirace.it e sul canale You Tube del Gruppo Peroni Race. Inoltre seguite la nostra pagina Facebook per essere aggiornati in tempo reale sulla vita da paddock!

Come sempre appuntamento a inizio prossima settimana per risultati e commenti.

 

 

Misano agrodolce per Marco Fiore

MA3_5004Rieccoci per il resoconto del lungo weekend di Misano (2° appuntamento del campionato Clio Cup Italia).
Anche questa volta torniamo a casa con alcuni punti importanti e un passo avanti in classifica.

Dopo una prima sessione di qualifiche non eccezionale e un netto miglioramento nella seconda, nella serata di sabato si è svolta Gara 1 in cui Marco Fiore partiva dalla nona fila. Nonostante la scomoda posizione di partenza e come già in altre occasioni, in gara il pilota è riuscito a risalire posizioni su posizioni fino ad entrare in zona punti con un bel sorpasso all’ultima curva dell’ultimo giro, classificandosi così al 10° posto (9° ai fini della classifica).

Nel corso della giornata di domenica sono state affrontate le altre due gare, sempre estremamente combattute ai limiti del regolamento. Gara 2 svoltasi alla mattina ha avuto un buon epilogo anche se Marco non ha raggiunto la top 10 e quindi la zona punti; partito dal 15° posto ha concluso 12°.

Decisamente negativo il risultato di Gara 3 (l’ultima del lungo weekend): dopo qualche giro un problema elettronico ha ammutolito il motore, costringendo il pilota a un “reset” generale, dopo il quale la vettura si è rimessa a funzionare anche se troppo tardi per poter recuperare gli altri concorrenti. Marco ha comunque portato a termine la gara, conclusasi anticipatamente a causa di un improvviso acquazzone e con conseguente bandiera rossa.

La trasferta romagnola è stata molto positiva per Essecorse, con Cristian Ricciarini che è balzato in vetta alla classifica assoluta dopo la vittoria in Gara 3.

Come sempre potete seguirci sulla nostra pagina facebook e su Renault Sport Italia.

Un lungo weekend di motori alle porte

renaultsport-file-20410-700-500-1Questo weekend si torna a gareggiare sul Misano World Circuit “Marco Simoncelli” dove si prospetta un lungo weekend con ben tre gare della combattutissima Clio Cup Italia. Gara 1 è prevista nel tardo pomeriggio di sabato mentre le altre due gare nella giornata di domenica.

Dopo il positivo debutto in occasione della gara inaugurale di Imola, in cui Essecorse ha raccolto una pole position, un primo e un secondo posto con Ricciarini (nonché tutti i piloti a punti) e in cui Marco ha da parte sua ben figurato, ci attendiamo delle conferme e dei piazzamenti di tutto rispetto in quello che è uno dei più difficili e competitivi campionati a ruote coperte della vicina Penisola.

Misano è un circuito molto difficile e tecnico ma siamo fiduciosi in quanto Marco ha già avuto occasione di provare la vettura circa una decina di giorni fa, facendo segnare dei più che positivi rilievi cronometrici. È pertanto lecito puntare a piazzamenti a punti e provare a inseguire la vetta della classifica Rookie (giovani esordienti).

Come sempre potete seguirci sulla nostra pagina facebook e su Renault Sport Italia.

A risentirci a inizio della prossima settimana con risultati e commenti.

Debutto più che positivo per il nostro pilota a Imola

renaultsport-file-20411-700-500-1Come preannunciato, questo fine settimana si è svolta la prima prova del campionato Clio Cup Italia a cui prende parte Marco Fiore.

La scelta di Marco di gareggiare in un campionato molto difficile e combattuto, sarà sicuramente vincente dal profilo della crescita.

Da subito il nostro pilota si è reso conto di essere al volante di una vera macchina da corsa in mezzo a tantissimi piloti di alto livello in un campionato riconosciuto per essere molto selettivo e difficile, dove nessuno si tira indietro nel corpo a corpo.

Un solo assaggio di pochi giri la scorsa settimana non è stato sufficiente a entrare nella mischia ma, con grande soddisfazione del team e dei compagni di squadra, Marco ha fatto enormi progressi durante tutto il weekend, migliorandosi ad ogni sessione fino a raggiungere, in gara 2, un meritato 10° posto, con rilievi cronometrici di tutto rispetto, conquistando così i primi 2 punti. Quindi debutto più che positivo, nonostante debba ancora abituarsi alla nuova vettura.

Quest’anno Essecorse schiera 4 vetture e il suo pilota di punta ha già conquistato la pole, una vittoria e un secondo posto nel corso di questo weekend (il bravissimo Cristian Ricciarini); che svolge anche il ruolo di tutor per gli altri tre, tra cui Marco.  Ambiente favoloso e rilassante.

Ora staremo a vedere cosa ci riserverà la gara di Misano, in programma il prossimo 7-8 maggio.

Si riaccendono i motori

Dopo una lunga pausa invernale e un lungo silenzio, eccoci qua prontissimi per una nuova ed entusiasmante stagione.

Archiviato il capitolo LOTUS CUP, che tante soddisfazioni ha regalato fin dalla prima gara, la Flower Power Racing è pronta a scendere in pista con impegni raddoppiati rispetto al passato. Infatti per quest’anno abbiamo deciso di prendere parte alla CLIO CUP Italia con il nostro giovane alfiere, Marco Fiore, e a gare endurance (anche a livello internazionale) nonché a qualche gara di Coppa Italia Gran Turismo con Fiorello, quando possibile insieme a Marco, alla guida di una favolosa  Porsche 911 GT3 CUP.
Tutto ciò avverrà sempre in stretta collaborazione con il team Essecorse, quest’anno per la quarta stagione consecutiva.

La prima gara in calendario è il prossimo 2-3 aprile, ma già giovedì 24 marzo saremo impegnati in un test per prendere confidenza con le nuove vetture sul circuito di Imola.

Vi ringraziamo già sin d’ora per il vostro prezioso sostegno. A presto con nuove notizie!Casco

La Lotus Cup Italia ha festeggiato i suoi campioni

12027345_1085062894837930_7551904822940300499_o
 Atto conclusivo lo scorso sabato 21 novembre per la Flower Power Racing con la partecipazione alla cerimonia di premiazione, organizzata nella magnifica cornice di Villa Acquaroli a Carvico (BG), della stagione appena conclusasi.
Come già ampiamente riferito nelle precedenti newsletters, anche quest’anno abbiamo avuto un ruolo da protagonisti con ottimi risultati sul piano sportivo e sul piano comportamentale del pilota e del team Essecorse/Flower Power Racing. Il nostro pilota si è piazzato in 7° posizione finale che, un po’ stretta a causa di due battute a vuoto dovute a problemi meccanici. Il team invece si è classificato 3° rango finale, anche qui il risultato finale va un po’ stretto perché dovuto all’abbandono dopo due round delle altre vetture a causa di irreparabili danni subiti a Monza dalla vettura di Stabellini.
Torniamo ai festeggiamenti della stagione 2015; lo scorso 7 novembre avevamo già avuto modo di trovarci in terra romagnola con una ventina di amici e parenti del team Essecorse per una piacevolissima serata. Il patron di Essecorse, Stefano Secci ha riservato grandi e inaspettati festeggiamenti al nostro pilota Marco che ha ringraziato di cuore per la sorpresa.
La Lotus Cup Italia ha da parte sua organizzato una splendida serata in cui i primi 10 piloti e i primi 3 team sono stati premiati dall’organizzatore Stefano D’Aste. Molto divertenti e apprezzati sono stati anche gli awards a sorpresa per coloro che in un modo o nell’altro si sono distinti. Marco è stato premiato quale giovane emergente messosi in mostra durante il campionato. La Flower Power Racing per contro è stata premiata per le sue tempestive e divertenti “press releases”.
Ora è arrivato il momento di voltare pagina ma prima permetteteci di ringraziare nuovamente tutti i nostri grandi/piccoli sponsor che ci hanno aiutato a realizzare i nostri progetti. Sempre insieme a voi ci prepariamo a nuove sfide e nuovi scenari, dei quali avremo modo più avanti di informarvi dettagliatamente. Grandi sorprese ci attendono, la Flower Power Racing è pronta per nuove e appassionanti avventure. Contiamo di farlo, salvo imprevisti, ancora in stretta collaborazione con Essecorse, la cui collaborazione dura già dal primo anno con piena e reciproca soddisfazione.
Marco, come pilota, è maturato ed è completo, ciò è stato recepito anche dagli addetti ai lavori per cui, scuola permettendo, si prospetta per lui un 2016 entusiasmante.
11942090_1065795566764663_1130502124798832056_o

A Imola per l’atto conclusivo

11926441_1065288270148726_2797594181267467358_oQuesto weekend si conclude la Lotus Cup Italia 2015 e per noi della Flower Power Racing, sempre presenti dal primo giorno della prima edizione, sarà un vero piacere prendere parte anche all’atto conclusivo di un campionato che ha visto crescere di gara in gara il livello delle forze in campo. Un campionato ricco di colpi di scena e non solo…

 

Lo scorso anno potevamo festeggiare il successo come squadra insieme a Essecorse e il titolo piloti conquistato da Giagua Lorenzini. Questa stagione le cose sono cambiate, l’Aggressive Team Italia si è aggiudicato il campionato a squadre (facciamo a loro le nostre congratulazioni) e il titolo piloti è una questione tra Nespoli e Guastamacchia che si risolverà sulle rive del Santerno domenica.

 

Marco Fiore, portacolori della Essecorse/Flower Power Racing a Imola non deve fare altro che portare a termine le sue due gare più avanti possibile e mantenere la posizione che occupa ora in classifica generale (5°), piazzamento che riteniamo di assoluto prestigio. Staremo a vedere, anche se siamo già soddisfatti delle prestazioni ottenute durante la stagione.

Non si esclude la possibilità di pioggia, un fattore decisamente positivo per lo spettacolo, ma che comporta molte più difficoltà per i piloti.

 

Non è ancora il momento di fare bilanci definitivi; a questo penseremo dopo Imola.

 

Altri punti preziosi al Mugello

 

Ph Roberto PiccininiLo scorso weekend abbiamo centrato i nostri obiettivi: siamo risaliti al 5° posto della classifica generale e recuperato così il mezzo passo falso di Misano.

A dire il vero durante la due qualifiche del sabato non siamo stati molto brillanti, nonostante la vettura sia stata rimessa in condizioni di esprimersi al meglio. Evidentemente ci è mancato qualcosa e quindi abbiamo dovuto accontentarci di un modesto undicesimo e dodicesimo tempo mentre i più veloci facevano segnare tempi per noi inavvicinabili.

Ma come spesso succede, in gara le cose possono andare diversamente.

Infatti, in gara 1 di domenica mattina, come già successo in più occasioni,  il nostro Marco è stato autore di  una partenza perfetta che gli ha permesso di recuperare subito 4 posizioni . La gara è proseguita con grandi confronti e sorpassi sia per le posizioni di testa che nelle posizioni di centro classifica. Dopo alcuni giri però Marco riusciva a mettere una decina di secondi di margine tra se e gli inseguitori e concludeva in ottava posizione (7° ai fini della classifica per la neutralizzazione di un equipaggio fuori classifica) che per noi è comunque un buon risultato. Gara 1 è stata vinta dal bravissimo pilota toscano Dario Orsini, proveniente dalle formule minori, davanti a Pasotti e al ticinese leader in classifica Franco Nespoli.

Nella seconda gara ancora una volta partivamo dalla sesta fila, ma questa volta la partenza non è stata per nulla positiva tant’è che in un attimo ci siamo ritrovati nelle posizioni di coda. Dopo un paio di giri però iniziava la rimonta con entusiasmanti sorpassi ed interessanti confronti con Marco che,  ad uno ad uno superava diversi concorrenti. Dopo aver fatto registrare il proprio giro più veloce del weekend a due tornate dalla bandiera a scacchi, il nostro pilota è riuscito nell’ultimo sorpasso ai danni di Fumagalli nel giro finale.

E così siamo tornati a casa con un buon incremento di punti, abbiamo recuperato il 5° posto in classifica generale e, seppur manchi ancora un appuntamento, possiamo già sin d’ora ritenerci molto soddisfatti su quanto espresso quest’anno. Un grande riconoscimento va anche al team Essecorse per aver rimesso la vettura in condizioni perfette e per aver spinto Marco dal muretto box a crederci.

Video Highlights

Appuntamento alla prossima gara sulle rive del Santerno.

Gallery