Un ottimo avvio di campionato

FCS_2063Grandi emozioni vissute durante il weekend appena trascorso dal nostro “gentlemen” Fiorello, in occasione del primo round del Trofeo Super Cup 2019.
Dopo aver iniziato le prove libere in sordina, come da abitudine, già prima delle qualifiche i rilievi cronometrici  sono stati sempre più interessanti giro dopo giro. Buona la sessione di qualifica che gli ha permesso di ottenere il 12° tempo, quindi nella prima metà dello schieramento con piena soddisfazione di tutto il team.

Gara 1:
È subito panico alla prima curva con un paio di vetture che incappano in testacoda, seguito da altri contatti alla seconda curva ma il nostro pilota riesce a evitare i guai e a passare indenne in entrambe le situazioni. I primi tre o quattro riescono comunque ad allungare grazie al parapiglia iniziale, mentre a centro gruppo Fiorello ingaggia diverse battaglie fatte di sorpassi e controsorpassi. Essendo la prima gara della stagione, il pilota è guardingo e ha il solo obiettivo di non fare danni (il budget a disposizione non lo permette) e di arrivare al traguardo nella prima metà della classifica. Obiettivo ampiamente raggiunto con un 11° posto assoluto (su 27) e un 6° posto di categoria, in cui oltre alle vetture TCR, fanno parte BMW M3 e Honda.
Gara 2:
Si riparte dalla 6° fila con un po’ più di ambizione, anche grazie all’attenta analisi delle telemetria, che ha permesso di individuare un paio di settori in cui poter migliorare. Tutto molto emozionate con confronti molto accessi ma sempre corretti. Dopo una prima fase di studio, Fiorello inizia a spingere e ad attaccare; si rende così protagonista di alcuni avvincenti sorpassi fino a circa dieci minuti dalla fine, quando entra in scena la Safety Car a causa di un incidente e dopo alcuni giri viene esposta la bandiera rossa visto che il tracciato non è considerato sicuro. Il nostro pilota finisce gara 2 in un’ottima 9° posizione assoluta e  6° nella classifica “Turismo classe 1”. A conferma del fatto che la vettura sia estremamente performante, Fiorello ha fatto registrate registrare la più alta velocità di punta di tutta la gara.

È iniziato quindi nel migliore dei modi il 2019 della Flower Power Racing, dove siamo contenti e soddisfatti nonché già carichi per la prossima gara dell’11 e 12 maggio a Franciacorta.

Gallery