Un buon inizio di campionato

Mugello 2017-1Il primo appuntamento della Clio Cup Italia 2017 si è svolto all’insegna dello spettacolo, e con molti colpi di scena, sul Mugello Circuit.

Essecorse schierava ben quattro vetture, tra cui il nostro Marco Fiore. Aumentato anche il numero di iscritti al campionato a dimostrazione della grande competitività e dell’elevato livello dei piloti. Il nostro obiettivo era quello di centrare la top ten e finire quindi in zona punti, compito non evidente dopo due sessioni di qualifica mediocri.

Durante le prove libere e qualifiche niente di particolare da segnalare se non il grande equilibrio delle forze in campo con ben 13 piloti raccolti in meno di 2 secondi (con Marco a 1,6s dalla vetta) e tutti gli altri non molto lontani.

Ottimo risultato in gara 1 per Marco, partito dalla settima fila e risalito fino al 10° posto grazie a una costanza dei tempi sul giro che ci lascia ben sperare per le prossime gare.  Subito a punti quindi sotto la bandiera a scacchi. A vincere la gara è stato l’altro alfiere di Essecorse Nicola Rinaldi.

Poco prima di schierarsi sulla griglia di gara 2 è arrivata la pioggia, che ha creato scompiglio obbligando quasi tutti i concorrenti a tenere le gomme slick, tra cui anche noi (senza possibilità di montare le rain perché non acquistate). Ovviamente chi disponeva di gomme da bagnato ha avuto la meglio sugli altri, ma archiviamo anche gara due con grande soddisfazione poiché Marco è stato sempre nel gruppo, lottando fino all’ultimo giro in condizioni estremamente difficili e arrivando a ridosso della zona punti, dopo essere scattato dal 16° posto.

Ora non ci resta che attendere il weekend del 10-11 giugno, quando la Clio Cup Italia sarà di scena a Brno, in Repubblica Ceca, per il secondo round stagionale. In quell’occasione Marco verrà sostituito da Fiorello a causa degli esami universitari.

Gallery